fbpx

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

A cosa sei interessato?

“Il Salone del mobile by Immobiliare Marangoni”

SALONE DEL MOBILE “SUPER SHOW”

Come ogni anno, è tempo di Salone Del Mobile: la manifestazione internazionale  – punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design – compie 60 anni!

Martedì 7 giugno ho visitato tutti gli espositori: design, sostenibilità, creatività e attenzione al futuro, queste le parole chiave del “mio” salone.

Un vero e proprio “spettacolo dell’abitare”: un abitare cambiato, diverso, confortevole, consapevole ed entusiasta.

Le aziende del design propongono spazi domestici ideali per la condivisione e ospitalità.

Emozioni tradotte in oggetti e sistemi d’arredo contemporanei.

Camminando e osservando tutti gli espositori ho percepito una tendenza alla valorizzazione degli spazi comuni, espressione di una ormai sempre più consolidata necessità di concepire la casa come punto di ritrovo e di scoperta.

Ecco una breve selezione delle aziende e designers che mi hanno sorpresa di più!

Per ciascun ambiente la sua mente creativa!

Buona ispirazione!

Il Divano perfetto! 

Arflex ci porta in un viaggio attraverso l’artigianato italiano per eccellenza, ci fa riscoprire il senso di una cultura artigiana esperta: persone diverse custodi del gusto e delle idee internazionali.
Arflex sintetizza design, qualità, uso e cuore.

 

Libertà in cucina! 

Alpes-Inox: in assoluto la mia azienda preferita!

Una cucina contemporanea, vivace e funzionale: LIBERA!

La linea di cucine freestanding concepita da Alpes-Inox, per emanciparsi dal concetto di cucina tradizionale, è assolutamente un grande si.

Un sistema di elementi indipendenti progettati per lasciarti la massima libertà di creare e progettare il tuo ambiente domestico.

La loro mission: “liberi dalle definizioni. Liberi dalle convenzioni. Liberi dalle mode”.

Frigorifero vuoto, ma di design!

Smeg, la tecnologia che arreda!

da sempre un’azienda dalle linee estetiche flessibili: mi è piaciuta molto la scelta dei colori accesi e satinati dei frigoriferi.

Interessante anche la collaborazione con il settore moda: un progetto non convenzionale dallo spirito audace.

Da sempre hanno prodotti di un cult internazionale grazie al loro design inconfondibile.

Per la mia cucina? Frigorifero verde pastello 50’s style

 

Stile nordico, grande passione!

String Furniture, lo stile nordico per eccellenza: estetica, innovazione e sostenibilità.


Un’azienda storica da un design inconfondibile ed equilibrato: “alcune cose diventano così fortemente associate a un tempo specifico, che in realtà finiscono per essere senza tempo.”

Intramontabili i loro sistemi di scaffalature: lo String Pocket è diventato immediatamente un successo e rimane uno dei loro best seller fino ad oggi!

Nelle foto l’arredo bagno total green!

 

Bagni rivoluzionari!

Antonio Lupi Factory: l’artigianato al servizio dell’ innovazione e della creatività.

” Ci nutriamo di innovazione. Stare fermi è un delitto ed è il modo più sbagliato per gestire un’azienda. Siamo alla ricerca continua di spunti, idee, contaminazioni. Il nostro obiettivo non è seguire l’evoluzione delle mode e delle tendenze del design, bensì anticiparle. Mi piacerebbe molto essere rincorso ” A.Lupi

Un’azienda 100% made in Italy: dal cristallo alle sue ceramiche, dalle linee classiche e alle più stravaganti.

Arredi che diventano oggetti d’arte, nuovi linguaggi.

Divertitevi a configurare il vostro lavabo dei sogni

Rubinetti etici e d’autore!

Gessi progetta e produce da quasi 30 anni esclusivi oggetti di arredo per il bagno, la cucina, il wellness privato e pubblico.

“A volte le piccole idee creano grandi mutamenti. Il rubinetto potrà diventare un oggetto d’arredo? Forse. Se sarà diverso” (Claim di lancio della rubinetteria Diverso)

Le linee raffinate delle Collezioni Gessi per l’Outdoor, mi hanno colpita! ogni elemento comunica perfettamente con l’ambiente.

 

La tua doccia su misura!

Vismaravetro è un azienda italiana dalla vocazione internazionale.

La loro mission: “progettare, costruire e commercializzare cabine doccia come fossero veri e propri elementi d’arredo di altissima qualità, tecnica e formale”.

Un prodotto dove la qualità è il dettaglio inconfondibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Articolo precedente
Intervista a Paola Marangoni con la redazione di Dierre Magazine
Articolo successivo
SAVETHEDATE 7 luglio ore 19.00 incontriamo nel nostro studio Giuseppina Sansone

Potrebbe interessarti anche: